dBA 2019 – I rischi fisici nei luoghi di lavoro

Home / Convegni / dBA 2019 – I rischi fisici nei luoghi di lavoro
dBA 2019 – I rischi fisici nei luoghi di lavoro

dBA 2019 – I rischi fisici nei luoghi di lavoro

Convegni

Bologna, giovedì 17 ottobre 2019 ore 9.00-17.30
nell’ambito di AMBIENTE – LAVORO 2019 – Quartiere Fieristico di Bologna

Tra i principali rischi per la salute nei luoghi di lavoro figurano gli agenti di natura fisica ed in particolare rumore, vibrazioni meccaniche trasmesse al sistema mano-braccio e al corpo intero, radiazioni ottiche artificiali (incoerenti e coerenti), radiazioni ottiche naturali (UV da radiazione solare), campi elettromagnetici, radiazioni ionizzanti. Non sono certamente trascurabili gli effetti sulla salute di altri fattori di rischio di natura fisica presenti nei luoghi di lavoro, quali microclima, ultrasuoni, infrasuoni ed atmosfere iperbariche.
Si osserva che in Italia i lavoratori sottoposti a sorveglianza sanitaria a seguito di esposizione ad agenti fisici sono alcuni milioni e pertanto resta di fondamentale importanza diffondere e condividere attività ed esperienze di studio e monitoraggio degli agenti fisici in ambito occupazionale.
Con il convegno dBA2019 – Agenti fisici e salute nei luoghi di lavoro ci si pone l’obiettivo di approfondire gli aspetti legati agli agenti fisici e ai loro effetti sulla salute dei lavoratori, attraverso la diffusione di esperienze riguardanti la valutazione del rischio, le metodologie/tecnologie innovative per il controllo degli agenti fisici, l’implementazione di interventi di prevenzione e protezione efficienti ed efficaci, le azioni di supporto alle piccole e medie imprese per il raggiungimento di livelli standard minimi di salute e sicurezza sul posto di lavoro, quali banche dati e procedure guidate di valutazione dei rischi. Come tradizione nell’ambito del convegno sarà dato adeguato spazio anche alle novità normative, tra queste il recepimento della Direttiva Europea 2013/59/Euratom sulla protezione dalle Radiazioni Ionizzanti.

Visita la pagina con le informazioni complete, cliccando qui.